Un milione di euro per la scuola di Tracino. Il Comune di Pantelleria da il via ai lavori

Riceviamo e pubblichiamo nota stampa del Comune di Pantelleria.

Inizieranno a breve i lavori di manutenzione straordinaria, abbattimento barriere architettoniche ed efficientamento energetico dell’edificio scolastico di Tracino.

Lo scorso mese di novembre i lavori sono stati aggiudicati mediante procedura negoziata con il metodo dell’offerta economicamente vantaggiosa. Le imprese partecipanti dovevano cioè presentare oltre all’offerta economica in ribasso rispetto all’importo a base d’asta, anche un’offerta tecnica che proponesse delle migliorie al progetto in gara ed un’offerta “tempo”. L’impresa aggiudicataria è la “Progetto Contract s.r.l.”, di Carini. In ragione del ribasso offerto dall’impresa l’importo netto dei lavori appaltati è di € 795.588,03 oltre oneri per la sicurezza pari ad € 33.258,80, per un totale quindi di € 828.846,83. Il progetto è stato redatto dall’Ing. Girolamo Busetta dipendente del II Settore LL.PP., che ha come responsabile il Geom. Salvatore Gambino. L’importo complessivo del progetto è di € 1.067.500,00.

Il finanziamento è stato possibile grazie ad un avanzo di amministrazione del bilancio comunale per il cui utilizzo era stata ottenuta apposita autorizzazione da parte del Ministero. Il Comune di Pantelleria, infatti, si ritrovava soldi in cassa che non poteva utilizzare per non sforare il Patto di stabilità.

Al momento in cui lo Stato ha concesso la possibilità a Regioni, Province e Comuni di spendere più soldi per i lavori nelle scuole e sul territorio senza il rischio di sforare il Patto di stabilità, il Comune di Pantelleria ha fatto nei tempi previsti la richiesta di spazi finanziari e l’ha ottenuta. Azione possibile anche perché il progetto di ristrutturazione della Scuola di Tracino era pronto da tempo.

Nel 2015 era stato, infatti, approvato un progetto preliminare per accedere ad un finanziamento regionale previsto per ristrutturazione di edifici scolastici esistenti.

Il progetto però, venne escluso dalla graduatoria e, quindi, non ci fu alcun finanziamento. “Finalmente verrà iniziato il recupero di un ulteriore edificio scolastico importante per il territorio. – dichiara l’Assessore Giuseppe Mazzonello -L’intervento è volto al miglioramento sismico, all’abbattimento delle barriere architettoniche, oltre all’efficientamento energetico e all’adeguamento impiantisco. Come abbiamo già anticipato insieme al Sindaco Vincenzo Campo, sarà nostra cura garantire scuole sicure e moderne. Allo stesso tempo detto intervento, ci permetterà di eliminare il degrado ambientale evitando così che detto luogo, possa diventare un luogo insicuro e vandalizzato”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...