Pantelleria, l’intervento dell’assessore Mazzonello alla lettera degli studenti dell’Almanza

Questa mattina abbiamo resa pubblica una lettera inviata dagli studenti dell’Istituto V. Almanza alla Regione Sicilia e al Libero Consorzio Provincia di Trapani, relativamente alla nuova sede scolastica, progetto già approvato e finanziato (leggi anche: Pantelleria, lettera degli studenti dell’Almanza a Regione e Provincia: “Questa scuola s’ha da fare!”)

Ecco l’intervento, postato sui social, dell’assessore all’urbanistica e edilizia scolastica del Comune di Pantelleria, architetto Giuseppe Mazzonello:

 

Qualche giorno fa (era il 6 Novembre c.a) – scrive in un comunicato il sindaco Vincenzo Campo – con il mio staff siamo venuti a conoscenza che il Commissario Straordinario del Libero Consorzio di Trapani non ha apposto la firma sul progetto esecutivo per la costruzione del nuovo Istituto Superiore Vincenzo Almanza. La firma è necessaria per consentire gli ulteriori passaggi burocratici (U.R.E.G.A.) fino alla relativa realizzazione”.

“Sono decenni – continua il sindaco Campo – che si aspetta il nuovo Istituto Superiore e le difficoltà tecniche, economiche e burocratiche sono apparse in alcuni momenti anche insormontabili ma finalmente si era giunti ad un felice epilogo, perché i 4,6 milioni di euro necessari per il progetto erano stati trovati ed il finanziamento non era del Libero Consorzio ma del MIUR quindi in linea teorica e pratica non investe le casse dell’ente titolare del progetto”.
Che cosa e’ successo?
“Le motivazioni sottese a tale diniego di firma – dice il sindaco – sono relative al fatto che il Libero Consorzio non è in grado di presentare il bilancio preventivo (a rischio dissesto) per potersi impegnare nel percorso di consentire, finalmente, a Pantelleria di avere un “vero” Istituto Superiore”.
Sempre il Sindaco dichiarava:
“Non è possibile perdere questo treno – dice ancora, preoccupato, il sindaco – perché la scadenza ormai è prossima (maggio 2019) ed il percorso non si può interrompere per cause politiche. Il Libero Consorzio deve presentare il bilancio preventivo, la Regione deve consentire, con gli opportuni trasferimenti, che ciò avvenga ed il governo nazionale non deve permettere che questa disastro possa verificarsi. Si sta giocando col futuro dei nostri giovani e soprattutto con la loro sicurezza. Adesso basta – conclude il sindaco Vincenzo Campo.

Quale Assessore all’Edilizia Scolastica insieme al Sindaco ribadisco che sarebbe assurdo perdere questa occasione. Il Commissario Straordinario ha detto a entrambi nel confronto avuto nella sua stanza di Palazzo Riccio di Morgana a Trapani, che avesse fatto di tutto per non perdere questi soldi. Noi ci crediamo, ma adesso il tempo sta per essere tiranno. 
Nei prossimi giorni ci faremo sentire con forza presso il Governo siciliano @Musumeci. 
“Noi stiamo dalla parte degli studenti. Il tempo è scaduto, la comunità studentesca pantesca merita una scuola superiore nuova!!”
Arch. Giuseppe Mazzonello
Ass.re Edilizia Scolastica

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...