Pantelleria-“Pensieri e Sapori”: “Raviola amari” con ricotta e menta

Ricordando che la rubrica è aperta a tutti gli autori-chef di Pantelleria, oggi pubblichiamo la ricetta di una nuova cuoca pantesca, Giuseppina Salerno, che ci propone i “ravioli con ricotta e menta”.

E’ un altro tipico piatto isolano, che appartiene alla tradizione più antica e relativamente semplice: la difficoltà consiste sopratutto nella pasta.

Deve avere il giusto spessore in modo tale da rimanere leggero e sottile, ma, al contempo consistente per resistere al bollore dell’acqua in modo che non si apra, disperdendo il contenuto.

Ingredienti per la sfoglia:

  • gr 500 farina 00
  • 3 uova intere
  • acqua 1dl
  • Ingredienti per il ripieno:
  • gr 500 di ricotta di mucca
  • 1 uovo intero
  • qualche foglia di menta
  • sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO:

Setacciate la farina e disponetela a fontana su una spianatoia unendo le uova intere, iniziate ad amalgamare aiutandovi con acqua leggermente salata, lavorando finché’ non risulterà’ un ‘ impasto liscio e omogeneo e mettetelo a riposare.

Passate la ricotta dal passaverdure (fori piccoli). Unitevi l’uovo, la di menta spezzettata, sale e pepe q.b.

Tagliate piccole porzioni di pasta e create le  sfoglie con la macchina per la pasta o stendetele a mano con il mattarello se avete una buona manualità, raggiungendo lo spessore di un millimetro circa.

Sulle sfoglie, ora, ad intervalli di circa 5 cm. ponete il ripieno, o potete tagliare la pasta in quadri da 5 cm. circa, al centro dei quali porrete mezzo cucchiaio di  ripieno e ripiegare formando dei triangolini. Premerete bene con le dita il bordo, tagliando con la rotella la pasta in eccesso formando una mezzaluna.

Disponete i ravioli, a mano mano che realizzerete, su una tovaglia (in questo modo si asciugano un po’ senza attaccarsi ).

45306216_688739928176410_3477331184994746368_n

Cuocete i ravioli, pochi alla volta, in acqua salata e bollente con 2 gocce di olio.

Con delicatezza deponetevi i ravioli per pochi minuti e tirateli su’ al dente con la schiumarola adagiandoli su una tovaglia che assorbirà l’ acqua in eccesso.

I ravioli sono pronti adesso conditeli come preferite burro e salvia, salsa di pomodoro fresco e basilico o come si fa’ durante le feste con ragu’ e se gradite con una spolverata di parmigiano.

 

Preparazione un’ora e mezza /due – difficolta ‘ media

Per contatti: su Messenger di Marina Cozzo o Marina Cozzo Secondo profilo o ancora della pagina de Il Giornale di Pantelleria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...