Denise Pipitone domani compie 18 anni. I suoi giochi di bimba donati dalla famiglia

Mazara del Vallo – Denise Pipitone domani compie 18 anni.

Pietra Maggio e Piero Pulizzi hanno deciso di dare in dono i giocattoli figlia scomparsa in dono all’isituto Rodari di Piazza Macello, dove  Denise aveva frequentato il primo anno di scuola dell’infanzia.

La ragazza era stata vittima di sequestro, all’età di soli 4 anni, il primo settembre 2004,  davanti casa della famiglia, all’angolo tra le vie Castagnola e La Bruna a Mazara del Vallo, e ancora non si viene a capo del nel mistero e nè dei colpevoli.

La mamma, sopratutto, in tutti questi 14 anni non si è data pace e persegue nelle ricerche, in appelli, battaglie legali e annunci.

Su Facebook è stata anche creata una pagina dove si possono leggere tutte le notizie dell’epoca e vedere le immagini della vittima ormai divenuta donna.

“Il regalo di Denise”: così i genitori doneranno dei giochi rimasti inutilizzati, come una casetta e una bici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...